Home

Notizie

21/09/2015

Da Office Automation: «Router: l’italiana Tiesse sfida i grandi player di mercato»

Con una base installata nel nostro Paese di 400.000 apparati, l’azienda di Ivrea vanta un solidoradicamento nei mercati telecom carrier, utility, retail e gaming. Dal 2016 partirà una nuova strategiadi internazionalizzazione.

Chi crede che in Italia non esista una produzione nazionale di router farà bene a ricredersi. Anche nella progettazione e nella produzione di hardware di rete il nostro Paese può infatti vantare un’importante presenza in grado di competere ad armi pari sia con i grandi nomi blasonati di questo mercato sia con i vendor asiatici più agguerriti.
Questa realtà è Tiesse, società del gruppo NVD nata a Ivrea nel 1998 per iniziativa di ex manager Olivetti, che operando con 50 persone focalizzate nell’attività di ricerca e sviluppo oggi può vantare nel nostro Paese un installato di oltre 400.000 apparati per l’instradamento del traffico in network privati di cui circa il 50% sviluppati in contesti M2M.
“Lavoriamo con i più importanti telecom carrier del Paese – Telecom Italia, Wind, Fastweb e BT - ma siamo presenti nelle corporate network anche di numerose banche, utility, industrie, pubbliche amministrazioni e operatori del retail. Inoltre oltre 100.000 apparati sono installati nelle reti
private a supporto dei principali operatori del gaming: Lottomatica, Sisal e altri”, racconta Mario Ciofalo, presidente di Tiesse.

 

Competere ad armi pari con i colossi del networking

I mercati in cui opera Tiesse sono difficilmente accessibili e per superare questa soglia d’ingresso molto elevata, la società punta su diversi fattori. “Il primo è la qualità della nostra produzione. Tutti i nostri apparati sono aggiornati sempre alle ultime certificazioni e omologazioni richieste dagli operatori telecom e questo ci ha permesso, ormai da tempo, non solo di fornire dispositivi per le loro reti, ma di entrare anche nel catalogo che questi offrono al mercato. Per lo stesso motivo lavoriamo con i principali system integrator e grazie a loro spesso i nostri router sono utilizzati in molti network aziendali mission critical”.
Fiore all’occhiello di Tiesse da un lato è la capacità di progettazione, che ha sempre come obiettivo l’integrazione in un’unica soluzione compatta di tutte le esigenze richieste dal cliente, dall’altro un time to market molto rapido che consente all’azienda di arrivare prima dei competitor nel rilascio di prodotti basati sulle nuove tecnologie: “Siamo stati i primi a rilasciare prodotti sul mercato italiano per il 2G, per il 3G e per il 4G. Abbiamo ottenuto le certificazioni LTE dei principali operatori telecom quando ancora queste reti erano in corso di progettazione”.
Inoltre l’azienda investe molto nelle competenze tecniche sempre mantenute ai livelli più alti e nell’organizzazione della produzione e della logistica: “Lavoriamo just in time e ogni apparato consegnato al cliente è controllato e certificato, non facciamo semplici controlli a campione”.
Una specificità di Tiesse è poi l’ingegnerizzazione di soluzioni M2M, ovvero dei router che vengono personalizzati con applicazioni embedded sviluppate ad hoc per svolgere determinati compiti. Soluzioni sempre consolidate in un’unica integrazione: “Sviluppiamo apparati particolarmente sofisticati, che non sono alla portata di tutti. Come quelli per il settore del gaming, dove ogni singola giocata gestita dai concessionari autorizzati nei diversi punti di raccolta (gaming hall, tabaccai...) viene controllata real time dall’Agenzia delle Entrate nell’arco di pochi secondi; e questo per milioni di transazioni al giorno”.
Il 2016 porterà importanti novità: “Dopo essere entrati tre anni fa nel mercato sudamericano, faremo i primi passi per iniziare le attività in Asia, soprattutto in Cina e in Giappone. Parallelamente penseremo anche agli Stati Uniti e all’Europa. Vogliamo portare in tutto il mondo il nostro messaggio: i router italiani esistono”.

 

Innovazione made in Italy

Innovazione made in Italy è un marchio registrato da gruppo NVD che ha l’obiettivo di marcare la presenza di eccellenze tecnologiche italiane in determinati settori. In questo contesto oltre a Tiesse nel gruppo NVD è presente anche Microlys che progetta, produce e distribuisce sul mercato OEM internazionale testine di stampa a matrice di punti, moduli di stampa e meccanismi attuatori per dispositivi elettromeccanici in generale.

 

→ Leggi l'articolo su Office Automation di Settembre (richiede registrazione)

→ Leggi l'articolo su Innov@zine PA di Luglio/Agosto(richiede registrazione)