Home

Notizie

13/01/2016

Un giorno in azienda: Tiesse, eccellenza del Made in Italy nelle tecnologie di rete (video)

Nel reportage di Key4biz, le voci dei protagonisti: i dipendenti che ogni giorno contribuiscono a questo successo e il management aziendale

di Redazione | @Key4biz | 13 gennaio 2016, ore 10:52

È una delle realtà di eccellenza per le tecnologie di rete nel nostro Paese, un piccolo gioiello del Made in Italy. Grazie a questo reportage video, entriamo per un giorno nella vita produttiva di Tiesse, azienda di Ivrea che sta attraversando un momento di crescita significativa, circostanza non di poco conto considerato il contesto ipercompetitivo in cui opera, nonché le sue dimensioni.

A raccontare l’azienda sono gli stessi dipendenti, le risorse che ogni giorno contribuiscono a questo successo, fino al Presidente, Mario Ciofalo e all’Amministratore Delegato, Fabrizia Montefiori.

Specializzata in router 3G e 4G e tecnologie professionali M2M per coprire esigenze di connettività sia fissa che mobile, Tiesse sta crescendo nell’offerta e nelle competenze, posizionandosi su nuovi segmenti di domanda e proponendo soluzioni innovative, orientando parte considerevole del suo business nel settore Gaming e nel settore Smart Grid.

Se preferisci leggere piuttosto che guardare il video, segue il testo del video.

Mario Ciofalo, Presidente:"Tiesse nacque all’inizio del 98 attraverso l’acquisto di un ramo d’azienda Olivetti.
Noi abbiamo il nostro slogan: “Innovazione made in Italy”.
Realizziamo innanzitutto router destinati ad applicazioni “mission critical”.
Ci siamo focalizzati sul mondo dei router e dei machine to machine."

Fabrizia Montefiori, A.D.: "Siamo stati i primi a portare, ad esempio in Telecom, un router con interconnessione mobile integrato con la parte fissa per il mondo professionale."

Mario Ciofalo, Presidente: "Machine to Machine è un oggetto che gestisce il business di un grande cliente."

Vittorio Moscatelli, Direttore Commerciale: "Noi attualmente abbiamo una base installata intorno alle 400.000 unità, presso le principali reti corporate italiane e i settori presso i quali operiamo vanno dalla grande distribuzione all’industria, ai servizi, alle utilities e alla pubblica amministrazione."

Mario Ciofalo, Presidente: "I nostri router hanno un livello di impaccamento, dal punto di vista della componentistica, elevatissimo"

Fabrizia Montefiori, A.D.:"Le cose che facciamo noi vengono progettate, sviluppate, prodotte, riparate, assistite, tutto il ciclo completo è gestito da noi."

Impiegato: "In quest’area che si vede dietro di me viene data forma ai progetti di Tiesse."

Impiegato: "Laboratorio di riparazione. Abbiamo come strumenti: termo-camera, che ci permette di vedere le temperature, un ottimo oscilloscopio a quattro tracce, macchina per saldare i componenti BGA, microscopio. Siamo pronti, siamo pronti a partire"

Impiegato: "Allora adesso stiamo sistemando il montaggio di alcune schede, facendo il controllo incrociato su due montaggi di PCB diversi sul nostro prodotto Imola."

Luciano Lucrezia, Direttore tecnico: "Abbiamo una linea di prodotti che si chiama “Imola” che, in funzione delle interfacce che andiamo a montare, abbiamo una specializzazione dell’Imola.
Quindi riassume in sé: prestazioni, qualità del servizio, affidabilità.
Ovviamente in questo particolare momento siamo molto legati al router per applicazioni Smart Grid.
Siamo molto attenti alle tematiche di Qualità del servizio, la flessibilità, la dinamicità delle applicazioni."

Lorenzo Ciofalo, A.D. di Microlys: "Abbiamo tre linee di produzione: una serve sostanzialmente i prodotti più generici, quindi è una linea di produzione molto automatizzata; una dedicata ai prodotti Enel e un’altra con prodotti più dedicati al mondo del Gaming."

Mario Ciofalo, Presidente: "Il grosso del valore di quei router è il firmware, è il software.
Abbiamo avviato l’attività internazionale in Sud-America."

Vittorio Moscatelli, Direttore Commerciale: "Stiamo cercando di fare leva sulla presenza dei nostri clienti che si stanno affermando all’estero."

Mario Ciofalo, Presidente: "Quindi abbiamo deciso di andare a esplorare la distribuzione di questi prodotti negli Stati Uniti, in Cina e in Giappone."

Vittorio Moscatelli, Direttore Commerciale: "Noi siamo assolutamente apprezzati come una realtà che sa coniugare la capacità di essere flessibile e vicina alle esigenze del cliente alla possibilità di avere la qualità e la solidità dei processi produttivi."

Fabrizia Montefiori, A.D.: "Questo noi lo possiamo fare perché siamo padroni di noi stessi."

Mario Ciofalo, Presidente: "Riteniamo che solo controllando tutti i processi è possibile ottimizzare il prodotto."

Fabrizia Montefiori, A.D.: "Siamo stati allo stesso tempo determinati ma anche prudenti."

Luciano Lucrezia, Direttore tecnico: "All’inizio della nostra storia abbiamo saputo fondere i concetti tipici dell’informatica con quelli delle telecomunicazioni, il rapporto con le Università ed in particolare con il Politecnico di Torino.
L’accesso ai laboratori di qualificazione e certificazione degli operatori telefonici, ad esempio il Tilab.
E lo stimolo che ci viene da alcuni grandi clienti storici, la Lottomatica, che hanno sempre creduto in noi, ci hanno dato fiducia e ci sono serviti da stimolo per spingerci a realizzare prodotti sempre più competitivi."

Impiegato: "E’ incredibile vedere dove siamo arrivati considerando da dove siamo partiti."

Impiegato: "E’ un’azienda in cui si lavora molto bene, c’è dialogo, c’è disponibilità."

Impiegato: "Quando ho un problema so a chi rivolgermi molto in fretta."

Impiegato: "Ognuno si rende conto di far parte di qualcosa."

Impiegato: "C’è un rapporto di fiducia."

Impiegato: "Sono più che contento, assolutamente!."

Fabrizia Montefiori, A.D.:E’ molto importante dare lavoro, creare del lavoro. La tua attività è gratificante, ma crea anche lavoro?."

Mario Ciofalo, Presidente: "Noi abbiamo il nostro slogan: “Innovazione made in Italy”."