Lavorazione delle schede dei router Tiesse

‘Anno record per i router Tiesse nonostante la carenza di microchip’. Intervista all’Ad Lorenzo Ciofalo

a cura di Paolo Anastasio | 14 Ottobre 2021, ore 12:59

Tiesse, il Vendor Italiano di router ed IOT, ha messo a segno un anno record per la produzione e commercializzazione di apparati. L’ad Lorenzo Ciofalo: ‘Così abbiamo superato lo shortage di microchip’.

Si prospetta un anno record per la produzione e commercializzazione di router ed apparati di telecomunicazioni da parte di Tiesse S.p.A con un aumento significativo anche per quanto riguarda le quote di prodotti esportati nei mercati esteri. Lo shortage dei chip quest’anno si è fatto sentire.  

Ma quali sono state le strategie messe a punto dal vendor italiano per superare le carenze di microchip e la crisi globale della supply chain per raggiungere questi risultati?

Ne parliamo con Lorenzo Ciofalo, Amministratore Delegato della società.

Key4biz. Lorenzo Ciofalo, come siete riusciti a non rallentare la produzione anzi ad incrementare i volumi?

Lorenzo Ciofalo, Amministratore delegato di Tiesse S.p.A.
Lorenzo Ciofalo, Amministratore delegato di Tiesse S.p.A.

Lorenzo Ciofalo. Come noto, lo shortage di microchip sta interessando molti settori da quello delle automobili  a quelli industriali. Tiesse utilizza molti componenti elettronici e microchip nei propri prodotti ed abbiamo dovuto affrontare le stesse difficoltà della concorrenza, vista la scarsa disponibilità di componenti e con lead time fino a 50 settimane e significativo  aumento dei prezzi.

Posso affermare che la gestione della supply chain è oggi una delle sfide più impegnative di sempre.

Linea di produzione dei router Tiesse
Produzione italiana per i router Tiesse

Key4biz. Qual è stata quindi la formula per affrontare la crisi?

Lorenzo Ciofalo. Intanto, l’atteggiamento più tradizionale verso i magazzini creando alcune scorte e limitando il modello “just in time” ossia acquistare solo ciò che serve a fronte di produzione programmata.  Collaborazione molto stretta ed accordi flessibili con i fornitori della catena di approvvigionamento per una gestione ottimizzata di scorte o eccedenze.

Secondo, una flessibilità e rapida capacità di riprogrammazione. 

Key4biz. Qualche esempio concreto?

Lorenzo Ciofalo. Ad esempio, la capacità di identificare fornitori alternativi e sostituire alcuni componenti non disponibili o rimodulando il prodotto, adattandone il software e gli impianti di produzione ed assemblaggio.

Key4biz. Quindi aspetti che fino ad oggi potevano essere visti come punti di debolezza sono oggi punti di forza?

Lorenzo Ciofalo. Esattamente. Tiesse sviluppa internamente i propri prodotti con il controllo di tutto il ciclo di vita: dal design, al progetto hardware e software alla produzione, assiemaggio e collaudo oltre alla logistica ed eventuali rientri dal field e privilegia la localizzazione delle attività. Questo ci permette di poter valutare rapidamente alternative ed attuare riprogrammazioni ove necessario. Insieme alle dimensioni aziendali snelle ed efficienti è stato possibile mantenere alti ed incrementare i livelli di produzione.

Produzione dei dispositivi IoT di Tiesse
Produzione dei dispositivi IoT di Tiesse
Torna su